Fette biscottate: migliori prodotti di Ottobre 2021, prezzi, recensioni

Le fette biscottate sono un classico prodotto da forno, realizzate con un impasto grezzo. Quest’ultimo è di grano duro, ma può essere completato con diversi altri ingredienti a seconda delle esigenze. Sono conosciute per essere consumate durante la colazione o durante gli spuntini.

La loro porosità le rende perfette per essere inzuppate, anche se nella maggior parte dei casi tendono a sfaldarsi facilmente. Si possono inzuppare in qualsiasi liquido o bevanda voi desideriate: nel latte, nel thé caldo oppure nel caffè. Per consumarle però non devono essere necessariamente inzuppate: ci si può spalmare sopra anche qualsiasi tipo di crema si voglia. Per esempio, possono essere consumate con la marmellata, con il burro, con la crema di nocciole, la crema di pistacchi oppure con il miele.

Le fette biscottate sono semplici da cucinare, quindi potrete anche scegliere di prepararle a casa: tuttavia, per una questione di comodità, la maggior parte dei consumatori le compra già pronte. Ci sono tantissime marche che le producono e le distribuiscono, e che con le loro ricette riescono ad andare in contro alle necessità di tutti, anche dei più esigenti.

In questo articolo ci occuperemo di suddividerle e categorizzarle partendo dal loro impasto. Per ogni tipologia vi diremo tutto ciò che c’è da sapere: apporto calorico, migliori marchi, fasce di prezzo e tanto altro.

Fette biscottate classiche

Le fette biscottate classiche hanno un impasto molto semplice, composto da: farina di frumento, lievito, olio di girasole e zucchero. Sono naturalmente prive di lattosio, e sono quindi ideali anche per tutte le persone intolleranti. Grazie alle nuove ricette, sono anche senza olio di palma, che è invece rimpiazzato dall’olio di semi.

I valori nutrizionali delle fette biscottate classiche sono i seguenti:

Valori nutrizionali mediPer 100 grammi di prodotto
Valore energeticocirca 380 kcal-1600 KJ
Carboidrati75 grammi
Di cui zucchericirca 9 grammi
Grassicirca 4,7 grammi
Di cui grassi saturicirca 1 grammo
Proteine6 grammi
Fibre10 grammi
Sale2,5 grammi

Sono disponibili in confezioni da diversi formati, che possono arrivare anche a contenere 800 grammi di fette biscottate cadauno. Chiaramente, ogni azienda produttrice decide i formati che desidera vendere. Proprio parlando di marchi e case produttrici, i migliori in commercio per le fette biscottate classiche sono:

  • Mulino Bianco
  • GrissinBon
  • Scotti
  • Colussi

Queste fette biscottate possono costare dai 5 agli 8 euro al kg. Il loro prezzo scende ovviamente se quelle che comprate sono fette dei discount oppure se le acquistate online. Quest’ultima affermazione vi potrà sembrare strana, ma sì, anche gli e-commerce le vendono.

Fette biscottate integrali

Le fette biscottate integrali non sono grezze come le classiche, ma il loro impasto è realizzato principalmente con la farina integrale di frumento tenero. Sono ideali per chi desidera seguire una dieta ipocalorica, che sia contemporaneamente ricca di fibre, di vitamine e di minerali.

Sono totalmente prive di colesterolo, ma parallelamente contengono il glutine e non si possono quindi inserire nella dieta dei celiaci. A livello nutrizionale sono piuttosto diverse dalle fette biscottate classiche. Infatti, contengono circa 20 grammi di carboidrati in meno rispetto alle classiche. In breve, ve li sintetizziamo in una tabella:

Valori nutrizionali mediPer 100 grammi
Valore energetico385 kcal
Grassi5 grammi
Di cui grassi saturi0,5 grammi
Carboidrati60 grammi
Di cui zuccheri5 grammi
Fibre12 grammi
Proteine14 grammi
Sale1 grammo

Per quanto riguarda il prezzo possiamo dire che sono leggermente più costose rispetto alle classiche. Infatti, il loro costo medio è di circa 10 euro al chilo. Le aziende maggiormente apprezzate dai consumatori sono di più rispetto a quelle che producono le fette classiche. Infatti troviamo:

  • Colussi
  • Gentilini
  • Haust
  • Misura
  • Mulino Bianco
  • Panmonviso
  • San Carlo
  • Buitoni

Fette biscottate al malto d’orzo

Le fette biscottate al malto d’orzo sono tra le più complesse a livello di composizione. Inoltre, sono anche quelle che dopo le fette biscottate al cacao hanno un maggiore apporto calorico. La loro ricetta comprende: farina di frumento, zucchero, lievito, estratto di malto d’orzo, olio di girasole, farina di frumento maltato e molto spesso anche degli aromi.

Di solito sono più spesse rispetto alle altre fette biscottate, e per questo sono le preferite di chi ama inzupparle. A livello nutrizionale possiamo dire che queste fette biscottate abbiano:

  • circa 410 kcal per 100 grammi di prodotto
  • 6,5 grammi di grassi (di cui 1,5 grassi saturi)
  • 75 grammi di carboidrati, anche se in alcuni casi possono arrivare anche agli 85 (di cui 12 grammi di zuccheri)
  • 6 grammi di fibre
  • 11 grammi di proteine
  • 0,5 grammi di sale, se non meno

Invece, per quanto riguarda i marchi più comprati dai consumatori, citiamo:

  • Colussi
  • Giuliani
  • Germinal Bio
  • Mulino Bianco

Per quanto riguarda il prezzo, in questo caso stiamo parlando di un alimento abbastanza costoso, anche se meno di quelle integrali. Infatti le fette biscottate al malto d’orzo arrivano a costare anche 10 euro al chilo.

Fette biscottate al cacao e al cioccolato

Le fette biscottate al cacao e quelle al cioccolato sono piuttosto diverse tra di loro. Le prime contengono il cacao nell’impasto, e quindi prendono il caratteristico colore marrone. Invece, le fette biscottate al cioccolato non hanno variazioni per quanto riguarda l’impasto, ma semplicemente presentano l’aggiunta di gocce di cioccolato fondente.

Sono piuttosto rare in commercio, ma internet in questo caso è la risposta. Gli e-commerce sono sempre ben forniti solitamente. In questi ultimi, troverete le fette biscottate:

  • Alce nero
  • Céréal
  • Aminò
  • Misura

Quelle al cioccolato sono vendute anche dalla celeberrima Mulino Bianco, che le ha da poco inserite nel suo catalogo.

Sia le fette biscottate al cioccolato che quelle al cacao sono molto caloriche: arrivano ad avere un totale di 500 kcal per ogni centinaio di grammi. Contengono anche molti più grassi e più zuccheri, e parallelamente sono anche quelle che costano di più. Infatti il loro prezzo si aggira intorno ai 20 euro al chilo.

Conclusioni

Le fette biscottate sono dunque un alimento molto importante. Hanno un valore energetico relativamente alto, ma riescono a saziare chi le mangia e a fornire il giusto apporto calorico per incominciare la giornata. In questo articolo abbiamo preso in considerazione le fette biscottate principali, nonché quelle maggiormente commercializzate.

Naturalmente, ogni fetta biscottata che deciderete di acquistare è disponibile in diverse forme. Queste ultime solitamente sono tipiche di un certo marchio.

Sono una laureanda in psicologia che nutre parallelamente una forte passione per la scrittura. Scrivere è per me una valvola di sfogo ma anche una fonte di continua informazione ed ispirazione.

Back to top
Migliori Prodotti Alimentari